Meloidogyne javanica vs melograno

L'estratto della buccia di melograno è un pesticida sicuro e naturale

WhatsApp Share

La Meloidogyne javanica è un infestante dei pomodori, capace di colpire in tutto il mondo. In uno studio pubblicato sulla rivista Archives of Phytopathology and Plant Protection, i ricercatori hanno cercato di capire se l'estratto della buccia di melograno (Punica granatum L. var. Gabsi) possa essere un'efficace risposta.

I ricercatori hanno trattato uova intere e larve di Meloidogyne javanica con diverse concentrazioni di estratti metanolici, etanolici e acquosi derivanti da bucce di melograno.

Tutti gli estratti hanno prevenuto con successo la schiusa di oltre il 75% delle uova, ma l'estratto etanolico non ha la capacità di inibire significativamente la vitalità delle larve, se prese in uno stadio avanzato.

Gli scienziati hanno anche testato gli effetti dell'applicazione dell'estratto acquoso della buccia di melograno a concentrazioni di 10, 25 e 50 % sulle piante di pomodoro. Nello stesso studio, hanno testato gli effetti dell'aggiunta di polvere di buccia di melograno a concentrazioni di 3, 6 e 9 grammi nel terreno.

Sia l'estratto acquoso di buccia di melograno che la polvere hanno causato una significativa riduzione dell'infestazione da questi nematodi. L'estratto acquoso ha anche migliorato la crescita delle piante. La polvere di buccia del melograno, tuttavia, ha mostrato effetti fitotossici contro le piante.

I ricercatori hanno concluso che i diversi estratti di buccia di melograno potrebbero ridurre con successo il numero di uova, nonché la velocità di riproduzione della Meloidogyne javanica. Il melograno è proprio il re dei frutti.