La rucola, una verdura decisamente rock

Le verdure fanno bene ma alcune, come la rucola, hanno proprietà davvero eccezionali

WhatsApp Share

In inglese si chiama “rocket salad” e, nonostante la nostra sia una buffa traslitterazione, sarebbe giusto chiamarla “verdura rock”. Sì, stiamo parlando della rucola e dei suoi effetti sull’organismo umano.

La rucola (Eruca sativa, Brassicaceae) ha un sapore piccante, che ben si sposa con le insalate fresche. Come i suoi cugini della famiglia delle Brassicaceae (cruciferous), ha proprietà medicinali: partecipa alla salute degli occhi, delle ossa e blocca la proliferazione delle cellule cancerogene.

Contiene principi fitochimici, come antiossidanti (luteina e zeaxantina) che aiutano gli occhi a proteggersi dalla luce ultravioletta, tiocianati, sulforafano, isotiocianati e alte dosi di vitamina K, che supporta la regolazione del calcio nelle ossa e nella pelle, promuove la formazione delle ossa e aiuta a prevenire l'osteoporosi.

La rucola è un'ottima fonte di carotenoidi, che rallentano il processo di degenerazione maculare, una condizione che causa la cataratta. Inoltre, le verdure a foglia verde in generale sono una grande fonte di clorofilla, che è conosciuta come un eccellente disintossicante e detergente per il sangue.

E non è finita qui. La rucola è superiore ad altre verdure a foglia verde perché è povera di ossalati, sostanze chimiche che inibiscono l'assorbimento dei minerali nel corpo. Ciò consente al fisico di assorbire più minerali dagli altri alimenti che introduci nella tua dieta. Tutti questi processi non possono far altro che promuovere una sana perdita di peso e, in generale, un migliore stato di salute.

Sei già pronto a comperarne almeno un chilo? Ti consigliamo allora di sperimentare anche la coltivazione a casa. Potrebbe bastare un piccolo orto in terrazzo per togliersi grandi soddisfazioni e coltivare facilmente rucola, spinaci e cime di rapa.