Perché è bene bere ogni giorno una spremuta di arancia?

Bere ogni giorno una spremuta d’arancia ci fa fare il pieno di salute. Ecco perchè

WhatsApp Share

 

Buona e salutare: iniziare ogni giorno la giornata, bevendo una spremuta di arancia è proprio una buona idea. Sì, perché i flavonoidi contenuti nel succo d’arancia neutralizzano lo stress infiammatorio e ossidativo generato dai pasti ricchi di grassi e carboidrati, prevenendo i danni causati dai radicali liberi e i relativi danni all’apparato cardiocircolatorio.

Una buona spremuta di arancia è un pieno di salute e potrebbe diventare una buona abitudine soprattutto in questi giorni di festa. Ad elogiare le qualità del succo di arancia, è un di ricercatori statunitensi che ritengono che il potente effetto del succo d’arancia contro i radicali liberi sia dovuto principalmente a due sostanze: l’esperidina e la narigenina. Lo studio è stato condotto su 30 persone, che si sono sottoposti a una particolare colazione. ‘I nostri dati mostrano, per la prima volta, a nostra conoscenza, che bere succo d’arancia durante un pasto ricco di grassi e carboidrati ha impedito il marcato aumento delle specie reattive dell’ossigeno e di altri agenti infiammatori’, ha dichiarato il dottor Husam Ghanim, coordinatore dello studio.

 

Ma non solo. A sostenere quanto faccia bene una buona spremuta d’arancia è anche una ricerca del French National Institute for Agricultural Researh, pubblicata dalla rivista American Journal of Clinical Nutrition, che evidenzia come l' esperidina sarebbe dunque in grado di abbassare la pressione sanguigna e di riducendo l' ipertensione e in generale il rischio cardiovascolare migliorando l'elasticità dei vasi sanguigni. Non ami la spremuta d'arancia? Allora prova con il limone

gc