Una vita diversa senza omega 3

Grazie agli Omega 3 possiamo vivere la vota come noi stiamo facendo

WhatsApp Share

 

Ringraziamo gli omega 3: è grazie a loro che possiamo vivere la nostra vita. Lo sostiene Claudio Galli, docente di farmacologia all'Università di Milano, che in un incontro promosso da Nutrition Foundation of Italy (NFI) nell'ambito di Expo 2015, ha spiegato l'origine e l'importanza di queste sostanze. Gli Omega 3 'hanno avuto un ruolo di primo piano, unico ed esclusivo' nella comparsa della vita sulla Terra, ha spiegato Galli. 'Hanno fatto la loro comparsa con la vita stessa nel mondo marino, prodotti da batteri e alghe, come componenti che permettevano il migliore adattamento alle condizioni ambientali'.

'Non è un caso – ha specificato Galli - che sulle coste marine, o nelle vicinanze di grandi quantità di acqua (fiumi, laghi) si siano formati i nuclei umani che, nei secoli, hanno condotto allo sviluppo delle principali civiltà'.

Importantissimo il ruolo quotidiano che questi acidi grassi buoni svolgono: fanno bene al cervello,alla pelle e al cuore. Per fare un pieno di Omega 3 possiamo portare in tavolapesce di mare, soprattutto salmone e aringhe. Ma attenzione alla loro cottura: preferiamo quella al forno a temperature non troppo alte, magari con tempi più lunghi, e la cottura in acqua anche a temperature inferiori all'ebollizione.

 

gc

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy