Come pulire i funghi champignon?

 

Come pulire i funghi champignon? Ecco una piccola guida che vi aiuta a togliere tutti i residui di terra senza far assorbire acqua all'alimento

 

WhatsApp Share

 

 

I funghi champignon sono buoni e presenti sul mercato tutto l'anno: grazie a questo alimento possiamo realizzare ricette golose e leggere. Ma si sa che i funghi sono come una spugna: se non lavati bene assorbono talmente tanta acqua da poter compromettere la buona riuscita delle ricette.

 

Quindi una regola essenziale prevede di non togliere i residui di terra dai funghi immergendoli in acqua. Come fare quindi? Ecco una piccolissima guida che ci permette di gustare i funghi champignon in tutta sicurezza:

 

 

Recidere la base del gambo del fungo.
Eliminate la parte rovinata del fungo incidendola con un coltellino.
Passare un panno umido per eliminare dai funghi gli eventuali residui di terra.
Affettare e cucinare secondo la ricetta.

gc

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy