Coop dà l'addio all'olio di palma

Olio di Palma via da tutti i prodotti alimentari a marchio Coop

WhatsApp Share

Le più recenti notizie sull'olio di palma evidenziavano un pericolo per bambini e adolescenti; era solo l'ultimo atto di una lunga battaglia contro un prodotto accusato da più parti di scarsa salubrità e alto impatto ambientale.

Secondo l'Agenzia europea per la sicurezza degli alimenti, nelle lavorazioni ad alta temperatura si sviluppano sostanze pericolose, soprattutto per i bambini

Ora Coop, sposando il 'principio di precauzione', ha sospeso la produzione dei prodotti a proprio marchio che contengono olio di palma. 

Nei propri prodotti Coop accelererà il processo di sostituzione dell’olio di palma, privilegiando l’impiego di olio extravergine di oliva o oli monosemi e ricorrendo a ricette e formulazioni nutrizionalmente più equilibrate.

La sostituzione è già avvenuta per 100 prodotti e a breve altri 120 abbandoneranno questo grasso vegetale sotto accusa.

Qual è la composizione dell’olio di palma? Quali sono i benefici? E quali le conseguenze negative per chi ne fa uso? Approfondiamo l’argomento.