Sette consigli per velocizzare il nostro metabolismo

Come aumentare il nostro dispendio di energia per aiutare il corpo a mantenersi sano e in forma

WhatsApp Share

«Io mangio tantissimo, ma non ingrasso perché ho il metabolismo veloce»: quante volte abbiamo sentito una frase del genere di fronte al nostro rimuginare sull'incapacità che abbiamo di dimagrire nonostante tutti gli sforzi spesi? Beh, c'è della verità in quella frase: gli sforzi che facciamo per perdere peso non possono essere diete estreme o restrizioni di calorie, dobbiamo usare il cervello e imparare ad accelerare il nostro metabolismo se vogliamo dimagrire perché il cosiddetto metabolismo «lento», anche quando è genetico, non è una maledizione irrisolvibile.

Ecco una lista di 7 cose da fare per aumentare la velocità con cui il nostro corpo brucia le calorie:

1. Concentrarsi su una dieta sana, con un buon apporto di grassi «buoni» (per esempio: avocado, noci e semi, il combustibile preferito dei nostri mitocondri), verdure fresche e altri elementi vegetali ricchi di antiossidanti (che sono essenziali per ridurre lo stress ossidativo).

2. Diminuire gli zuccheri e le farine: gli alimenti ad alto indice glicemico e ad elevato contenuto di carboidrati generano enorme stress sul sistema ottimale del nostro metabolismo.

3. Non essere ossessionati dalle calorie e dai numeri: la qualità è una misura più importante della quantità.
[In ogni caso, se si vuole misurare il proprio tasso metabolico a riposo (RMR), in modo da sapere il numero totale di calorie che il corpo necessita per sopravvivere a completo riposo – numero al di sotto del quale non si deve scendere, altrimenti il corpo va in modalità fame – ecco come fare: se si è in formato medio, prendere il peso in libbre (peso in kg x 2,2046) e moltiplicarlo per 10; se si è muscolosi e magri, moltiplicarlo per 13; se si è molto in sovrappeso per 8]

4. Allenamenti: almeno due o tre volte alla settimana per non meno di 40 minuti, in modalità sia aerobica che anaerobica.

5. Muoversi molto: camminare, fare le scale, raggiungere a piedi medie distanze, fare i lavori di casa, ecc.

6. Durante la giornata stimolare molto i muscoli e gli addominali con delle piccole contrazioni: anche da seduti possiamo esercitare pancia, braccia e gambe.

7. Dormire bene: il sonno insufficiente fa aumentare il rischio di malattie cardiache, ostacola il nostro sistema immunitario, il cervello e le prestazioni cellulari.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy