Sicurezza alimentare: Italiani sempre piu’ attenti alle etichette

Gli italiani sono sempre piu’ attenti alla sicurezza alimentare, leggono le etichette e acquistano solo prodotti di qualita’

WhatsApp Share

Crisi economica e sicurezza alimentare, negli ultimi mesi, sembrano andare a braccetto. Gli italiani sono molto più attenti a cosa comprano, guardano la qualità e leggono molto di più le etichette, principali veicoli d'informazione sui prodotti che acquistiamo. È questa la fotografia degli italiani a tavola, che viene fuori dalla ricerca ‘''Buon appetito. A tavola più responsabili''’ Ipsos promossa da Tetra Pak Italia, presentata oggi a Rimini, nell'ambito della fiera Ecomondo.

Gli italiani, quindi, fanno maggiore attenzione alla sicurezza alimentare e mettono nel carrello solo prodotti di qualità. I cittadini sono disposti a pagare di più pur di comprare un prodotto sano e sostenibile. Gli italiani, infatti, non sono più disposti a comprare tutto quello che capita: gestendo le poche risorse finanziare, preferiscono acquistare solo se ne vale la pena. La gran parte dei consumatori infatti (84%) appare estremamente attento a che cosa viene riportato sulle etichette, con particolare riferimento a latte, yogurt, carne fresca e prodotti da banco frigo.

Dalla ricerca sulle abitudini alimentari degli italiani emerge anche che sta crescendo nei consumatori anche una maggiore consapevolezza ambientale: il 55% delle persone intervistate ha dichiarato di comprare prodotti sostenibili, il 59% di scegliere confezioni rispettose per l'ambiente.

(gc)