Un milione di chili di cibo l'anno con soli tre acri di terra

Growing Power costruisce serre ecosostenibili in posti freddi, fornendo cibo alle comunità con l'aquaponic system

WhatsApp Share

 

I giardinieri e i contadini che vivono nei climi più freddi sono ben consapevoli dei limiti imposti dalle alte temperature alla crescita di frutta e verdura. Ma queste sfide spesso producono pratiche innovative eccezionali, come quella creata da Growing Power a Milwaukee, nel Wisconsin (e poi replicata in altre città e in nuovi progetti). Growing Power ha imbrigliato i cicli naturali per avviare un'azienda agricola che produce oltre un milione di chili di cibo ogni anno con soli tre acri di terra (equivalenti a poco più di 1,2 ettari). Grazie al suo sistema efficiente di serre, questa organizzazione green è in grado di continuare la sua raccolta anche durante i gelidi inverni della regione dei Grandi Laghi..

Will Allen, il fondatore di Growing Power, ha creato un sistema di aquaponics che cattura l'energia prodotta dai sistemi naturali (si tratta di un sistema di produzione alimentare integrata con riciclo, che combina l'acquacoltura – ovvero l'allevamento dei pesci – con la coltura idroponica – ovvero la coltivazione delle piante nell'acqua).

Le serre vengono riscaldate grazie al compost, che genera calore durante la sua decomposizione e che, oltre ad essere ottimale in questo senso, è anche una fonte di terreno fertile per la coltivazione di ortaggi e frutta di alta qualità. Le verdure si sviluppano in vasche che, sfruttando la gravità per incorporare l'allevamento delle due specie marine Perca Gialla Americana e Tilapia, creano il sistema di aquaponics di cui sopra.

I pesci, essendo alimentati, producono rifiuti che contengono ammoniaca che viene trasformata prima in nitriti e poi in azoto (assorbito dalle radici delle piante come nutrimento); questa trasformazione è possibile grazie ai batteri presenti in un letto di ghiaia usato come filtrante (sul letto di ghiaia viene impiegato anche il crescione come metodo aggiuntivo di filtrazione). L'acqua filtrata che non viene assorbita dagli ortaggi, viene a sua volta recuperata e raccolta in un ulteriore serbatoio di 25.000 litri tarato per simulare l'ambiente marino dove i pesci coltivati vivono in natura.

EC