Olio d'oliva, arriva la nuova etichetta più trasparente

La Cia accoglie con soddisfazione l’ok dell’Unione Europea alla modifica del regolamento comunitarie sulle norme di commercializzazione dell’olio d’oliva

WhatsApp Share

Nuova etichetta per le bottiglie d’olio d’oliva: più leggibile e più trasparente. Un altro tassello a sostegno dei consumatori che puntano alla sicurezza sulla tavole e dei produttori impegnati nella lotta alla contraffazione. Secondo la Cia, il via libera del comitato di gestione Ocm Unica alle modifiche del regolamento comunitario sulle norme di commercializzazione dell'olio d'oliva è un passo avanti verso la tutela della qualità. La maggiore dimensione dei caratteri - fino a 3 mm per le bottiglie con contenuto inferiore ad un litro - rende più evidenti le informazioni relative all’origine del prodotto, a garanzia del consumatori e dei produttori. Ne è convinta Confederazione italiana agricoltori. Il regolamento in vigore dal primo gennaio 2014 - spiega la Cia - prevede anche l’obbligo per il sistema Ho.Re.Ca. di riutilizzare bottiglie dopo l'esaurimento del contenuto originale indicato sull'etichetta, grazie a un apposito sistema di protezione. 

L’ok della Commissione a queste modifiche - sottolinea la Cia - è un’ulteriore passo verso l’applicazione del Piano d’azione strategico per il settore olivicolo presentato dal Commissario Ciolos lo scorso luglio, che oltre alle modifiche delle norme in vigore, prevede anche azioni volte allo sviluppo dell’olivicoltura europea. Ora - avverte la Cia - è importante continuare a lavorare affinché il settore abbia risposte positive anche dalla Pac. La Cia, inoltre, ribadisce la necessità di garantire un Ocm per il settore che favorisca l’aggregazione di prodotto, il miglioramento della qualità e un’equa remunerazione per gli olivicoltori. È urgente - rimarca infine - intensificare e ottimizzare la lotta alla contraffazione, con un sempre più rigido sistema di controlli.


(dp)

 

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy