Viaggio nell’Italia del vino bio #4 - Trentino

Ecoseven alla scoperta dei vini biologici: oggi spazio al Trentino 

WhatsApp Share

Durante Vinitaly 2015 abbiamo incontrato le cantine bio italiane presenti nel padiglione Vinitalybio. Scopriamo cosa significa il biologico per i produttori italiani, cosa li ha spinti ad abbracciare questo metodo e che prospettive vedono per il settore. 

La-Vis è un esempio di grande cantina che ha deciso di ampliare la propria offerta con una gamma di prodotti biologici. Rappresenta un un collettivo di produzione vitivinicola che riunisce ben 800 soci impegnati nel lavoro su 800 ettari di vigne.

Alcuni di questi soci hanno appunto deciso di percorrere la strada del bio. Allevati sulle colline di Trento nascono così il premiato Gewürztraminer ‘Ai Padri’, lo Chardonnay ‘Manci’ , il Pinot Grigio ‘Arcadia’ e infine il fragrante e fruttato Marzemino ‘Nailam’.

a.po

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy