Zenzero elisir di salute

Fresco o in polvere è sempre più presente anche nelle diete occidentali

WhatsApp Share

Lo zenzero, una pianta erbacea originaria dell’estremo oriente, ha numerosi effetti benefici per la nostra salute e per questo è sempre più popolare anche nel nostro paese. Ormai è risaputo che riduce la nausea, cura le congestioni, il mal di testa, i crampi e l’indigestione.

Stimola l’appetito e favorisce l’assorbimento dei nutrienti essenziali. Ma le sue virtù non finiscono qui, ce ne sono altre che confermano come lo zenzero sia un dono della natura per il nostro benessere.

  • Utile per i problemi intestinali: pulisce il colon
  • La sua componente speziata attiva la salivazione e la produzione di succhi intestinali
  • Combatte le infiammazioni, i problemi di circolazione, le artriti e la febbre
  • Riduce il dolore alla articolazioni e ai muscoli
  • Ha un effetto stimolante per il cuore e il sistema circolatorio
  • Protegge il fegato e lo stomaco

Si può trovare la radice fresca di zenzero in molti supermercati o in alternative potete cercarlo in forma essiccata e anche in polvere.

Una delle maniere più semplici per sfruttarne le proprietà nutrizionali è masticare qualche grammo di radice fresca prima dei pasti o utilizzarlo, grattugiato come condimento. Per una variante dolce potete provare lo zenzero candito.

a.po