Novembre 2015 tra i più secchi della storia

Si classifica tra i mesi meno piovosi della storia, determinando una  progressiva riduzione delle portate dei corsi d’acqua

WhatsApp Share

 

Novembre 2015 tra i meno piovosi della storia: 'le scarse precipitazioni registrate nel bacino del Po alla confluenza con il Ticino a novembre 2015, fanno di questo mese il terzo più secco degli ultimi cinquant'anni' afferma Arpa Piemonte. 'Con soli 7,2 mm medi di pioggia sull’intero bacino idrografico, il mese appena trascorso ha avuto un deficit del 93% rispetto al valore medio di novembre'.

La situazione, fortunatamente, non è molto critica. 'L'ultimo bollettino idrologico mensile pubblicato, mostra una situazione gereralmente nella norma se si considerano le precipitazioni cadute complessivamente nell’ultimo trimestre, mentre, se l'analisi si focalizza all'ultimo mese tutta la Regione è interessata da un’anomalia di precipitazioneparticolarmente significativa ed una condizione dei suoli molto secca per effetto combinato della ridotte piogge e delle temperature superiori alla media del periodo'.

Certo è che 'le scarse precipitazioni dell’ultimo mese hanno determinato una progressiva riduzione delle portate dei corsi d’acqua del reticolo idrografico principale e secondario della Regione: alla sezione idrometrica di Isola S. Antonio (AL), il fiume Po ha dimezzato la sua portata (307 mc/sec il 1° novembre - 143 mc/sec il 30 novembre) fino a raggiungere valori prossimi al minimo storico del periodo pari a 134 mc/sec misurato il 3 novembre 2011'.

gc

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy