Parlamento Ue: l'acqua sia un diritto umano

Il Parlamento Europeo chiede alla Commissione Ue di agire perchè l'acqua sia riconosciuta come diritto umano

WhatsApp Share

Riconoscere l'acqua come diritto umano: il Parlamento Europeo chiede alla Commissione Ue di agire per fare qualcosa in tema. E lo fa approvando con 363 voti favorevoli, 96 contrari e 261 astensioni il rapporto di Lynn Boylan, irlandese della Sinistra unitaria, in cui si recepiscono le istanze della prima iniziativa dei cittadini europei, Right2water.

'Quasi 2 milioni di cittadini ha sottoscritto questa iniziativa in cui si chiedeva alla Commissione un'adeguata legislazione, che invece non è stata proposta', ha osservato Boylan dopo il voto.

 

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy