7 consigli per la salute del tuo gatto

Trattare bene il nostro gatto significa anche non trascurare questi piccoli ma importanti dettagli

WhatsApp Share

Il gatto è uno degli animali domestici più amati insieme al cane. In molte case italiane c'è un tenero felino che si aggira tra il salotto e la cucina e prova a farsi le unghie sul tappeto.

Il gatto è ormai un membro della famiglia e per questo dobbiamo stare attenti alla sua salute.  Ecco 7 consigli perché micio sia in forma:

1. Spazzola il tuo gatto spesso

È importante per togliere le palle di pelo che possono finire nel suo apparato digerente.

2. Non dargli troppo cibo secco

I gatti non sono vegetariani, spesso nel cibo secco si trovano in prevalenza carboidrati e non è il caso di esagerare. I cani, al contrario, sono più tolleranti a una dieta simile. I gatti no, evitiamo di tenerli allo stesso regime alimentari dei cani.

3. Acqua

Assicurati che abbiano sempre accesso all'acqua. Il cibo pronto infatti non ne contiene a sufficienza e siccome sono naturalmente abituati ad idratarsi dalle prede, in abiente domestico potrebbero tendere a disidratarsi.

4. Sterilizzali

Il nostro gatto è un animale domestico, ricordiamocelo e non vive i rischi della natura come un animale allo stato selvaggio. Quindi seguendo il ritmo riproduttivo 'naturale' otterremmo una sovrapopolazione di gattini. Inoltre per le femmine la sterilizzazione riduce lo stress e il malessere cui sono sottoposte quando sono in calore e riduce il rischio di cancro uterino. È una pratica sicura anche per i maschi perché li rende meno litigiosi e meno propensi a fughe fuori casa.

5. Viaggia sempre con la gabbietta 

Non lasciarlo libero in macchina: può essere un rischio sia per te che per lui, pensa alla sicurezza prima di tutto. Inoltre non lasciarlo mai solo in auto: il veicolo potrebbe surriscaldarsi molto e rischierebbe di morire.

6. Fallo felice se porta una preda

A volte potrebbe portarci una preda che ha catturato, ad esempio un topo morto. Per noi non è un bello spattacolo, ma ricordiamoci che è il suo modo per dimostrarci affetto. Facciamogli capire che apprezziamo.

7. Scegli il veterinario giusto

Se il veterinario segue principalmente cani, quando attendiamo la visita il nostro gatto potrebbe essere a disagio circondato dai suoi 'rivali'.

Vi piace anche tenere cani e gatti nel letto? Leggete questo articolo per sapere se è il caso o meno di farlo.

a.po