Fenicottero in fuga

Fuggito da uno zoo del Kansas tredici anni fa, il fenicottero rosa fuggitivo è stato avvistato in Texas

WhatsApp Share

Era il giugno del 2005 quando il fenicottero rosa n° 492 e un complice, il n° 347, fecero la loro grande fuga dal Sedgwick County Zoo di Wichita, nel Kansas. Ora, circa 13 anni dopo, il n° 492 è stato avvistato in Texas.

Nel 2003, questi due fenicotteri fuggitivi erano stati importati nello zoo del Kansas dalla Tanzania: siccome erano due esemplari adulti, gli è stato risparmiato il taglio delle ali e si è proceduto soltanto al taglio annuale delle piume – che viene fatto per impedirgli di volare via, appunto. Quello che è successo è che c'è stato un lasso di tempo in cui questo taglio delle piume non è avvenuto e che è stato abbastanza lungo da permettere agli uccelli di avere la possibilità di volare via.

Nelle prime settimane si sono andati a rifugiare in un canale di drenaggio nella parte occidentale di Wichita e, anche se i gestori dello zoo li hanno tenuti sotto osservazione dallo zoo per settimane, non sono stati in grado di catturarli. Poi sono definitivamente scappati.

Le loro strade, a quel punto, si sono divise e mentre il n° 347 è rimasto sfuggente negli anni, il n° 492 è stato avvistato in Arkansas, Louisiana e perfino nel Wisconsin. Ora è stato visto il Texas, dove ha trovato non solo un ambiente adatto, ma anche un compagno, un fenicottero caraibico – anche se i fenicotteri solitamente sono animali solitari, devono essersi uniti a causa delle loro strane storie (si dice che il fenicottero caraibico potrebbe essere finito nel Golfo durante una tempesta tropicale) e dell'habitat inusuale in cui si trovano.

Poiché il n° 492 dovrebbe avere 20 anni – i fenicotteri possono vivere fino a 40 – e poiché raramente questi uccelli vengono uccisi dai bracconieri, potrebbero esserci ancora molti avvistamenti e molte storie su questo uccello che si è liberato da una vita che non voleva, vivendo le sue avventure in giro per il mondo.