Maiali geneticamente modificati in Cambogia

Questi maiali hanno muscoli così sviluppati da non riuscire a muoversi

WhatsApp Share

Sul web circolano video inquietanti che ritraggono a maiali mostruosi, incredibilmente muscolosi, allevati in Cambogia. Secondo il DailyMail.co.uk, i video e le foto sono stati presi dalla pagina Facebook (scritta in Khmer) di Duroc Cambogia, un allevamento di maiali situato nella provincia di Beanteay Meanchey.

Oltre all'allevamento di suini per la macellazione, la società offre altri servizi. Ad esempio, la persona che gestisce la pagina Facebook dell'azienda ha promosso recentemente un kit per far diventare i propri maiali molto più grossi in pochissimo tempo.

L'organizzazione per i diritti degli animali (PETA) ha criticato duramente l'azienda, affermando che "Maiali simili a Hulk non sono cibo, ma incubi e possono solo dare problemi di salute.”

Non si tratta, purtroppo, di un problema esclusivamente cambogiano: lo stesso avviene con i polli, in America, per soddisfare le richieste dei consumatori.

Il mondo ha già assistito a fenomeni di questo tipo nel 2015, quando gli scienziati cinesi e sudcoreani hanno modificato geneticamente 32 maialini. Quasi tutti i maialini sono morti prima del compimento del primo anno a causa di complicazioni derivanti da sistemi corporei compromessi.

Lo stesso avverrà probabilmente in Cambogia. Staremo a vedere.

La modificazione genetica degli animali, però, non riguarda solo il mercato alimentare, ma anche altri ambiti della scienza