Sbacciucchiate il cane? Attenti ai microrgnismi

Dovremo evitare il contatto con la lingua dei cani in alcune zone del viso

WhatsApp Share

Chi ama gli animali spesso non resiste al desiderio di coccolarli. Avere un bel rapporto con il nostro cane è meraviglioso e ci dona tanto affetto, però bisogna fare attenzione alle effusioni. 

Alcuni medici e veterinari, sulle pagine del New York Times, hanno messo in guardia dai baci dei nostri cuccioli, specie quando entrano in contatto con la nostra bocca, il nostro naso o i nostri occhi.

Come spiega Neilanjan Nandi, medico del Drexel University College of Medicine di Filadelfia (Usa), la bocca dell'animale è "un enorme coacervo di batteri, virus e lieviti”.

Alcuni batteri presenti nella bocca di Fido potrebbero causare malattie. Nello specifico dobbiamo temere il clostridium, l'E. coli, la salmonella e il campylobacter.

"Quando la saliva del cane tocca la pelle umana intatta, in una persona sana è molto difficile che possa causare problemi", rileva Leni Kaplan del Cornell University's College of Veterinary Medicine. Ma i patogeni e la saliva canina possono essere assorbiti più facilmente se vengono a contatto con naso, occhi e bocca umani. E, benché la trasmissione di malattie in questo modo sia comunque rara, Kaplan consiglia di evitare di farsi leccare queste parti del viso dal cucciolo di casa.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy