A Roma e’ emergenza smog

A Roma e’ emergenza smog: la quantità di polveri sottili presente  nell’aria è oltre i limiti del consentito. Si studiano le eventuali misure da adottare

WhatsApp Share

 

A Roma è ancora emergenza smog. Nonostante sabato 14 e domenica 15 dicembre 2013, a causa dell’elevata quantità di polveri sottili presenti nell’aria,  è stato disposto un prolungamento del blocco della circolazione per i veicoli più inquinanti all'interno della Fascia Verde dalle ore 7.30 alle ore 20.30, la situazione della Capitale è ancora critica. Le previsioni meteorologiche per i prossimi giorni, infatti, confermano l'assenza di vento e di pioggia: aumenterà la già elevata presenza di PM10 e NO2, oltre i limiti consentiti.

Per combattere lo smog ‘l'amministrazione sta valutando con attenzione - spiega una nota del Campidoglio - ogni possibile soluzione da adottare nei prossimi giorni tenendo in debita considerazione il periodo natalizio, che comporta una mobilità più intensa, e lo sciopero del Tpl previsto per lunedì 16 dicembre’. Per ora si continua il monitoraggio di tutte le centraline presenti sul territorio di Roma che nei giorni scorsi hanno fatto registrare un complessivo superamento delle soglie minime di tolleranza.

 

Il Piano Regionale per il risanamento della qualità dell'aria prevede che le amministrazioni procedano, in casi particolarmente critici come quelli che sta vivendo Roma in questi giorni, con provvedimenti atti a diminuire i tassi inquinanti presenti nell'aria ‘mettendo al primo posto la salvaguardia della salute delle romane e dei romani’.

gc