Si chiamerà Fujisawa Sustainable Smart Town, prenderà il posto di uno stabilimento industriale abbandonato e sarà la metropoli più sostenibile al mondo. Sorgerà a pochi chilometri da Tokyo e sarà un laboratorio per l'edilizia e l'urbanistica sostenibile

 

Una nuova marea nera minaccia uno degli angoli più suggestivi degli Stati Uniti. Dopo il terribile disastro nel Golfo del Messico, un nuovo incidente legato all'attività di estrazione e trasporto del petrolio, questa volta nel Montana. A rischio lo Yellowtone River a causa della rottura di una conduttura

 

Gli scienziati di Apa (Abbattimento polveri atmosferiche) si sono aggiudicati un bando nella 'regione verde d'Europa', l'Abruzzo, proprio nella zona del cratere sismico de L'Aquila. Faranno test nelle zone industriali. L'Abruzzo dimostra in questo modo di puntare su innovazione e tecnologia

 

L’eco-mostro di Forio, sull’isola di Ischia, diventerà la prima caserma dei Carabinieri completamente verde. E' stato bandito un concorso per giovani architetti in occasione della quarta edizione del Premio internazionale Ischia di architettura. Un esempio virtuoso di come passare da una struttura nemica dell'ambiente ad una struttura integrata con la natura

 

Il referendum che ha cancellato il nucleare aveva avuto anche un prologo: la consultazione regionale sarda, che aveva già detto chiaro il suo "no" all'atomo. Ora la Sardegna vuole diventare regione simbolo in Europa per l'energia pulita, e lancia il progetto a zero emissioni. Che crea anche occupazione

 

La multinazionale Alcoa ha messo a punto un innovativo sistema di purificazione dell'aria dalle particelle dello smog: si tratta di un pannello in alluminio. Funziona senza l'uso di energia e senza manutenzione. Ci pensa la pioggia a pulire le particelle una volta riportate sul pannello

 

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto che recepisce la direttiva Ue sul terzo pacchetto energia. E sulla realizzazione dei nuovi impianti di pompaggio, tema sul quale si erano scontrate Terna ed Enel, a decidere saranno le gare. Resta un interrogativo: se Terna possa o meno prendervi parte

 

Nonostante la crisi ed il conseguente calo della prodizione industriale, il 2010 ha segnato un nuovo recordo negativo per le emissioni di C02 nell'atmosferta. Secondo la International Energy Agency, combattere il climeta change si fa sempre più difficile. Anche per la rinuncia al nucleare

 

Quasi la metà delle centraline, nel corso del 2009, ha superato il valore limite giornaliero di Pm10, le famigerate polveri sottili, responsabili di molti danni alla salute. A registrare i dati peggiori sono soprattutto le grandi città del nord e dell'area padana

 

A lanciare l'allarme l'Annuario dei Dati Ambientali - Edizione 2010: nelle regioni più belle del nostro meridione ben oltre la metà della superficie è vulnerabile e quindi esposta al rischio desertificazione. Una situazione che richiede interventi radicali ed immediati

 

Mutano le condizioni climatiche del mondo? E aumentano anche i prezzi delle materie prime. E' questo il risultato di uno studio pubblicato sulla prestigiosa rivista internazionale Science. Grano e mais tra i prodotti più colpiti. In quasi trent'anni si è perso l'equivalente di un raccolto annuale di mais in Messico

 

Deciso dall’amministrazione locale il blocco dei lavori per una serie di gabbie di cemento create con l’obiettivo di evitare eventuali alluvioni nell’oasi naturale della Costiera. Numerose erano state le proteste delle associazioni ambientaliste, ora il futuro di Positano è salvo. Una terra bellissima che sfugge alle colate di cemento che ne avrebbero alterato l'equilibrio naturale