Una buona notizia dall'Oms: nonostante il livello di allarme a Fukushima sia passato da 5 a 7 (lo stesso di Chernobill) i rischi per la salute non sono peggiorati. La valutazione dell'impatto quindi, non segue l'aumento del livello di gravità dell'incidente

 

L'invenzione è di un gruppo di zoologi australiani. Un indice, il primo al mondo di questo genere, calcolerà quanto tempo manca all'estinzione di una specie, nella speranza di salvarla. Con qualche risvolto controverso: vale la pena tentare di salvare tutte le specie?

 

Dopo la forte scossa di assestamento di ieri, anche la centrale di Onagawa, nella prefettura Miyagi, denuncia perdite d'acqua da alcune vasche di combustibile esausto. Secondo la società proprietaria dell'impianto non ci sarebbero però variazioni nel livello di radiazioni all'esterno dell'impianto. La centrale dista circa 20 chilometri dallìepicentro del nuovo sisma

 

Prendi nota dei numeri di telefono utili per salvare e proteggere l'ambiente, una bella scampagnata non può diventare motivo di 'disturbo' verso la natura. Da nord a sud con l’arrivo della bella stagione sono sempre in agguato piccole e grandi emergenze ambientali, meno male che c'è anche un esercito di volontari e professionisti impegnati sul campo

 

Era solo un anno fa quando la più grande tragedia ambientale al largo della Louisiana ha colpito l'immaginazione di tutto il mondo. Oggi la British Petroleum vuole riprendere le trivellazioni nel Golfo del Messico dando garanzia di osservare regole più rigide, cosa farà l'amministrazione americana?

 

Polemiche nella città scaligera per l’abbattimento delle piante, anche maestose e secolari, un’operazione 'imposta' dai lavori per rinnovare il volto della stazione Porta Nuova. La cittadinanza protesta, nel frattempo è stata promessa, a lavori ultimati, una nuova piantumazione

 

Nel 94% delle amministrazioni comunali italiane ci sono impianti da fonti rinnovabili, un segno di crescita anche quest'anno segnalato dal rapporto di Legambiente 'Comuni rinnovabili 2011'. Sono cresciuti il solare, il geotermico, l'eolico e mini-idroelettrico. Non mancano pure le biomasse

 

Timore per l'attraversamento dei nostri cieli da parte di una nube proveniente dal Giappone, che conterrebbe radioattività. Ma le quantità sono minime e l’Europa non rischia nulla. Nonostante tutto in Francia e Germania è corsa agli acquisti fai da te per contrastare le radiazioni

 

Sono 18 milioni gli italiani che soffrono di allergie, quest'anno la fioritura è arrivata puntuale, senza ritardi sulla tabella di marcia. I consigli per i più piccoli da parte dell'Ospedale Bambin Gesù che in una nota esplicativa spiega i sintomi, a quali cure ricorrere e quando poter fare i test. Sconsigliando vivamente le cure fai da te

 

Inquinamento dell'aria e rumore sono i sorvegliati speciali che, grazie al laboratorio mobile sperimentare, il Treno Verde scandaglierà in molte città italiane.

 

Troppo suolo consumato, poca pianificazione, abusivismo diffuso, eccessiva emissione di CO2 e perdita di valore di tanti paesaggi. La malattia dell’Italia sta peggiorando: ecco la denuncia di Legambiente

 

E' possibile che un'azienda petrolifera possa vincere l'oscar della sostenibilita'? E' quanto deciso dalla Corporate Knights che premia i norvergesi per i miglioramenti nella produzione di acqua. Tra le prime dieci mancano gli italiani, il Giappone e' il paese con aziende piu' virtuose