A Torino si lavora per le Smart City

Si tiene a Torino il corso Management della Smart City, per giovani amministratori italiani

WhatsApp Share

 

Si terrà a Torino nel periodo marzo-giugno 2014 il corso “Management della Smart City”, promosso dall’Anci e realizzato dalla Città di Torino in partenariato con il Politecnico di Torino; il corso è rivolto agli amministratori under 35 dei Comuni di tutto il territorio nazionale e ha l’obiettivo di accrescerne le competenze, sia progettuali sia gestionali, sul tema Smart City. Il bando prevede la selezione di un numero massimo di 60 partecipanti; il corso dura 80 ore e sarà corredato da seminari tematici e webinars. 

Il Percorso Locale in “Management della Smart City” intende accrescere le competenze progettuali e gestionali dei giovani amministratori dei Comuni italiani perché possano contribuire efficacemente allo sviluppo di città vivibili, intelligenti, sostenibili e inclusive attraverso la capacità di progettare, pianificare e gestire l’attuazione di politiche di innovazione tecnologica e sociale su scala urbana. L’argomento abbraccia temi trasversali e pertanto le competenze che si intendono far acquisire ai partecipanti sono di natura multidisciplinare e sono inerenti ai seguenti ambiti:

  • visione e pianificazione strategica;
  • know-how organizzativo-gestionale;
  • ambito economico-gestionale;
  • ambito giuridico-amministrativo. 

Il percorso formativo prevede la possibilità di riconoscimento di crediti formativi ai partecipanti che avranno frequentato almeno il 70% del monte ore previsto (ovvero 56 ore su 80). 

“L’affidamento dell’Anci, tramite bando, alla Città di Torino del percorso formativo in Management delle smart cities testimonia il ruolo ricoperto da Torino in ambito nazionale nell’indicazione di un percorso virtuoso verso una città intelligente – ha sottolineato Enzo Lavolta, assessore all’Innovazione e all’Ambiente della Città – la creazione dell’Osservatorio Anci sulle smart cities ha permesso di condividere le esperienze in corso per costruire un clima favorevole al raggiungimento degli obiettivi in sede europea: l’accesso ai finanziamenti previsti dal Programma Quadro Horizon 2020”.

 

L'invio della candidatura deve avvenire entro le ore 12 del 17 febbraio 2014, con le modalità riportate nel bando scaricabile all’indirizzo http://www.comune.torino.it/bandi/20140128_anci/.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy