Censiti 145 delfini sul litorale romano

I "Delfini capitolini" sono 145. I risultati della ricerca presentati a Ostia dopo 44 uscite in mare per censirne la popolazione

WhatsApp Share

Nelle acque di fronte alla capitale nuotano 145 delfini. Il progetto “Delfini capitolini” li ha censiti bel tratto di conta tra Torvaianica, Fiumicino e Ostia. Per compiere questa ricerca sono servite 44 uscite in mare, 2200 km percorsi e 14mila scatti fotografici.

Il progetto “Delfini capitolini” è stato presentato a Ostia da Oceanomare Delphis Onlus (ODO), l'organizzazione non profit per lo studio e il monitoraggio dei cetacei in Mediterraneo, in occasione dell'evento "A Vela con i Delfini Capitolini".

I ricercatori hanno registrato 18 avvistamenti della specie di delfino costiero nota come tursiope, identificando 59 nuovi individui, portando così a 145 il numero di delfini censiti sul litorale romano.

Il tursiope è ad oggi una delle specie di cetacei più comunemente avvistata; tuttavia nella Red List dell’IUCN delle specie minacciate la sottopopolazione Mediterranea è stata classificata come "vulnerabile". La specie è protetta dalle Convenzioni di Berna, di Barcellona e di Washington, dalla Direttiva comunitaria Habitat e dalla legge italiana n.157/’92, risultando di fatto l’unica - tra le specie protette dell’area delle Secche di Tor Paterno - ad avere un elevatissimo livello di attenzione in termini di conservazione.

Purtroppo, alle Isole Eolie il numero dei delfini è in diminuzione.