Clima, dall'Onu una bozza di accordo mondiale

L'Onu ha preparato una nuova bozza di accordo mondiale per combattere il riscaldamento globale

WhatsApp Share

 

Combattere il cambiamento climatico in modo deciso e veloce. È questo quello che serve al mondo per tornare a respirare. Ed è questo anche l'obiettivo di una bozza di accordo, preparata dall'Onu, sulla lotta al riscaldamento globale, che dovrebbe essere firmato a Parigi il prossimo dicembre alla conferenza internazionale sul clima Cop 21.

Nella bozza, di una ventina di pagine, l'Onu si pone come obiettivo quello di contenere il riscaldamento globale entro i due gradi rispetto ai livelli pre-industriali e chiede ai diversi Paesi di presentare ogni cinque anni piani di taglio dell'anidride carbonica, aumentando progressivamente i loro sforzi. Non solo: il documento chiarisce quali elementi faranno parte di un accordo durevole giuridicamente vincolante e quali andranno in un documento che potrà evolversi nel tempo.

 

La bozza dell'Onu sarà alla base dei colloqui intermedi a Bonn dal 19 al 23 ottobre, l'ultima sessione di negoziati prima della Cop 21 a Parigi. Molte parti del testo restano tra parentesi quadre, indicando che la precisa formulazione deve ancora essere concordata. Le decisioni possono essere prese dai negoziatori dei 195 Paesi coinvolti.

gc