Esplosione del vulcano Cabulco: eruzione in timelapse

Un video davvero suggestivo ci mostra l'esplosione del vulcano Cabulco in timelapse. É simile al Vesuvio

WhatsApp Share

 

Suggestivo e pauroso: il video che mostra l'esplosione del vulcano Cabulco fa un certo effetto. Soprattutto se si pensa che il vulcano Calbuco, che si è svegliato nelle scorse settimane nel sud del Cile, è simile al Vesuvio. Si tratta del terzo vulcano più pericoloso del Cile: è capace di sollevare colonne di ceneri e gas alte più di 20 chilometri (ossia di tipo pliniano). Il vulcano non è mai stato dormiente: il vulcano è esploso nel 1961, generando una colonna di ceneri e gas alta circa 13 chilometri e nel 1972 ha provocato una eruzione durata qualche ora; negli anni '90 sono state osservate delle fumarole sulla sommità del vulcano.

Fortunatamente, in questo caso, la colonna di ceneri è inferiore a 20 chilometri (è quindi di tipo sub-pliniano), ma se dovesse collassare gas e ceneri scivoleranno lungo i fianchi del vulcano e genereranno un vento incandescente che distruggerà tutto ciò che incontrerà. Fino a quando dal basso si sarà la spinta, data dall'energia del vulcano, la colonna non crollerà.

 

 

gc