Expo 2015: un viaggio tra la Biodiversità d’Italia

Ad Expo 2015 ci sarà anche un parco dedicato alla Biodiversità, per scoprire Paesaggi alpini, appeninici, Tavolieri e isole d’Italia

WhatsApp Share

 

Ad Expo 2015 ci sarà anche un parco dedicato alla Biodiversità: si tratta di Biodiversity Park di Expo Milano 2015, un parco di 8.500 metri quadrati, realizzato in partnership con Bologna Fiere con la collaborazione di FederBio e i ministeri delle Politiche agricole e dell'Ambiente, che avranno una presenza fisica al suo interno.  Il parco della Biodiversità prevede l’allestimento di due ambienti: uno esterno dove il visitatore potrà passeggiare tra i paesaggi della biodiversità italiana, uno chiuso in cui potrà conoscere la storia della Biodiversità, anche grazie alle tecnologie, oltre che assistere ad una serie di incontri nel teatro. Nel 'Grand tour d'Italia' in cinque tappe sarà presentata la varietà della penisola, dagli alpeggi ai giardini mediterranei.

Expo diventa quindi occasione per conoscere  tutte le sfaccettature della nostra penisola. Tutto questo fa ‘apparire l'anima del mio ministero perché abbiamo l'occasione di mostrare ai visitatori la ricchezza del nostro ambiente sano, che rappresenta la stragrande maggioranza del Paese’, ha - affermato il ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti. Durante il semestre ‘presenteremo anche il bollino verde che daremo alle aziende per certificare il loro basso impatto ambientale - ha aggiunto Galletti - cosa che darà loro un valore aggiunto da spendere all'estero’.

Il dare ospitalità a questo tema ‘é stata una nostra scelta precisa perché abbiamo fatto delle ricerche su quello che la gente avrebbe voluto vedere all'esposizione e la biodiversità era un tema su cui c'è interesse e voglia di approfondire’, ha commentato il commissario unico di Expo Milano 2015, Giuseppe Sala. Infine con il parco della Biodiversità il progetto ‘si estenderà anche all'esterno di Expo andremo infatti nei parchi a fare educazione ambientale e faremo così conoscere la tecnologia italiana in questo campo’.

 

Viaggiare nel Parco della Biodiversità significa andare in giro per  Alpi, Appennini, Pianura Padana, Tavolieri Altipiani,  Isole. I paesaggi tipici di queste cinque aree saranno riprodotti con allestimenti che utilizzano elementi di vegetazione che raccontano storie, trasmettono emozioni, stimolano nuovi, futuri progetti.

gc