Le api hanno la lingua ed è multiuso...

Non solo mangiano e trattengono il miele, le api con la lingua svolgono più di una funzione

WhatsApp Share

 

Anche le api hanno la lingua, anche se non si chiama così, o, almeno, non dovremmo chiamarla così. Questa 'lingua' è l'organo centrale dell'apparato boccale delle api (e non solo), che non è di tipo masticatore ma succhiante, come è facile immaginare.

La lingua delle api è posizionata sul labbro inferiore dell'apparato boccale (qualcosa che assomiglia ad una proboscide, lunga e flessibile). È lunga tra i 5 e i 7 millimetri, cava e retrattile, e dotata in punta di una piccola espansione a forma di cucchiaio.

Quando le api mangiano tendono ad infilare la proboscide nella corolla del fiore e aspira il nettare liquido, intrappolando sulla lingua.

E non solo. Forse non sapete che le api, con la lingua, puliscon il proprio corpo, quello della regina e persino l’interno dell’alveare.

 

gc