Le conseguenze del global warming sui voli aerei

Allacciate bene le cinture quando state per decollare

WhatsApp Share

Allacciate le cinture sempre più strette: in futuro le turbolenze in aereo aumenteranno a causa dei cambiamenti climatici. Sarà due o tre volte più probabile passare dei brutti momenti in cielo, quando l’aereo traballa a oltre diecimila metri di altezza...

Lo spiega uno studio dell'Università di Reading pubblicato sulla rivista Advances in Atmospheric Sciences (AAS) dell'Accademia cinese delle Scienze.

Il motivo delle turbolenze? Il cambiamento del clima potrebbe comportare variazioni improvvise di vento, sia per quanto riguarda l’intensità che la direzione. In gergo tecnico si chiamano “wind shear” e sono le principali cause delle turbolenze.

Come riporta l’Ansa, i ricercatori hanno preso in esame turbolenze di diversa entità in riferimento alla corrente a getto su Nord Atlantico e Nord America per stimarne i cambiamenti cui andranno incontro grazie a sofisticate simulazioni informatiche.

I modelli d'analisi sviluppati hanno rivelato che in media le turbolenze leggere in atmosfera aumenteranno del 59%, quelle da lievi a moderate del 75%, quelle moderate del 94%, da moderate a forti del 127% e quelle forti del 149%. Per turbolenze ”forti" si intendono quelle che possono mandare in ospedale passeggeri o assistenti di volo che non abbiano le cinture allacciate.

Sapete qual è il posto più sporco dell'aereo? (No, non i WC!). Leggete qui.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy