'Moby Dick' torna in Sardegna

Il capodoglio bianco è stato avvistato dopo 9 anni al largo di Tavolara

WhatsApp Share

Venne avvistato per la prima volta nove anni fa: si tratta di un capodoglio bianco, un rarissimo esemplare che di recente si è fatto vivo nelle acque di Tavolara in Sardegna nel golfo di Olbia.

A riconoscerlo i ricercatori dell'università di Sassari durante un escursione marittima per osservare i cetacei.

Per i turisti in gita è stata una sorpresa trovarsi a tu per tu per 15 minuti con un animale tanto raro.

'I mari al largo della Sardegna nordorientale - spiega l'ANSA - si confermano particolarmente ricchi, come documentato dalle indagini condotte dal Dipartimento di Scienze della natura e del territorio dell'Università di Sassari. Da cinque anni a questa parte gli esperti sassaresi stanno continuando a studiare balenottere, capodogli e delfini del Canyon di Caprera, un'area sul limite del santuario Pelagos, ritenuto un hot spot di cetacei'

Purtroppo il Giappone continua invece la caccia ai cetacei adducendo pretesti scientifici.

a.po