Scienziati USA contro Trump: “quanto il clima cambierà dipende dalle emissioni nel futuro”

Gli scienziati di 13 agenzie americane hanno espresso al presidente il frutto delle loro ricerche: il global warming esiste

WhatsApp Share

Il clima sta cambiando e il nostro comportamento avrà un impatto sul futuro della Terra. Ormai sembrano essersene resi conto tutti tranne il presidente degli Stati Uniti che rimane su posizione diverse.

Gli scienziati americani invece lo ribadiscono: “quanto il clima cambierà dipende dalle emissioni nel futuro”. È la sintesi del rapporto stilato da 13 agenzie federali USA.

Il rapporto è in attesa di essere approvato dal presidente, ma ciò contraddirrebbe le posizioni tenute fino a qui dal governo americano, secondo cui il contributo dell'uomo al cambiamento climatico è incerto

Il rapporto rientra nel National Climate Assessment, la valutazione sul clima richiesta dal Congresso ogni quattro anni. La National Academy of Science ha firmato la bozza del rapporto e attende ora il via libera dell'amministrazione per pubblicarlo.

Per capire a fondo il global-warming dobbiamo guardare agli oceani e i dati non sono incoraggianti.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy