Stage retribuiti in Spagna, Slovenia e a Malta grazie all'Erasmus+

Stage retribuiti nel settore turistico in vari paesi grazie al programma Erasmus+

WhatsApp Share

Il programma Erasmus+ è l’evoluzione del classico Erasmus e offre anche opportunità di stage per fare esperienze formative all’estero.

Per chi fosse interessato al settore turistico segnaliamo la possibilità di trascorrere un periodo di tirocinio nei seguenti paesi: Spagna, Slovenia, Malta.

Si tratta di un periodo di formazione di 80 giorni che inizierà ad aprile ed è rivolto ai neodiplomati interessati a lavorare nel turismo. La scadenza del bando è fissata al 10 marzo 2016.

Ecco cosa offre il programma ‘Sviluppo Turistico: tra competitività e sostenibilità’ e promosso da CAT Confcommercio Srl: 

  • viaggio andata e ritorno;
  • corso di preparazione pedagogica e culturale;
  • assicurazione contro rischi e infortuni;
  • alloggio;
  • corso di lingua della durata di 20 ore;
  • tutoraggio e monitoraggio dello stage;
  • assistenza;
  • sussidio in contanti di 600 € per l’intera durata del tirocinio.

Ai partecipanti sarà rilasciato il Certificato Europass-Mobilità.

Ecco i requisiti per partecipare al bando: diploma di scuola superiore oppure qualifica professionale conseguiti nell’anno scolastico 2014/2015 nei settori turistico, alberghiero e commerciale;

  • cittadinanza italiana; 
  • non essere residente né cittadino del Paese in cui si svolgerà il tirocinio; 
  • non usufruire, nel periodo del tirocinio, di altri finanziamenti per soggiorni all’estero, erogati su fondi dell’Unione Europea.

A questo link è possibile trovare il bando e tutti i documenti necessari per presentare la propria candidatura

Se cercate lavoro nel settore turistico e vi sentite particolarmente avventurieri considerate anche questa opportunità: diventare guida per safari di balene in Norvegia.