Tre utenti su quattro vorrebbero abbandonare i social network

Vorremmo andarcene ma poi rimaniamo principalmente per due ragioni

WhatsApp Share

Siamo prigionieri dei social network? Il modo di comunicare che contraddistingue la nostra epoca per molti si è trasformato in una trappola. Tre internauti su quattro vorrebbero abbandonare i social network, ma desistono per paura di perdere il contatto con gli amici e tutti i ricordi digitali. Quindi, a legarci ai social network, sono foto, video, contenuti condivisi e amicizie che ormai si affidano a questo strumento. Sono i dati emersi da un'indagine di Kaspersky Lab tra quasi 5 mila utilizzatori di social network di 12 Paesi, Italia compresa.

Il 78% degli intervistati ha pensato di lasciare i social, ma poi ha scelto di restare. Chi vuole mollare pensa per lo più che siano una perdita eccessiva di tempo (39%). Il 30% ha invece spiegato che non vuole essere monitorato dai giganti tecnologici. Tali motivazioni si invertono per gli utenti italiani e tedeschi, più preoccupati per la privacy che per l'ozio.

Tanti di noi (62%) continuano a usare i social network per restare in contatto con parenti e amici. Per il 21% prevale invece il timore di perdere i propri ricordi online, foto soprattutto ma non solo. Il 18% fatica a cancellarsi perché dice di usare spesso le credenziali di accesso dei propri account social per iscriversi o accedere ad altri servizi online.