Premio Energy Manager 2018

Al via le candidature al premio organizzato dalla Federazione italiana per l’uso razionale dell’energia (FIRE),  ENEA e KeyEnergy

WhatsApp Share

C’è tempo fino al 30 settembre per presentare la propria candidatura al Premio Energy Manager ENEA – FIRE 2018. Questi i principali criteri di partecipazione: essere stati nominati energy manager nel corso del 2018 e aver realizzato progetti e attività per la riduzione dei consumi di energia, l’ottimizzazione dei processi e l’utilizzo di fonti rinnovabili negli edifici e nelle strutture dell’organizzazione di appartenenza.

Possono partecipare tutti gli energy manager nominati in accordo con la legge 10/1991 per il 2018, come risultante dal database curato dalla Fire. L’altro requisito fondamentale è quello di avere realizzato progetti di miglioramento dell’uso dell’energia presso le proprie strutture: interventi realizzati presso terzi non saranno quindi ammissibili.

Il premio verrà consegnato durante Key Energy, la manifestazione dedicata alle energie rinnovabili che si svolgerà a Rimini dal 6 al 9 novembre 2018, in contemporanea con Ecomondo.

La domanda deve essere presentata entro il 30 settembre, esclusivamente al sito http://indagini.fire-italia.org.