I vecchi iPhone valgono oro per Apple

I vecchi iPhone valgono letteralmente oro e per questo Apple li sfrutta

WhatsApp Share

Apple ricicla i vecchi smartphone per non perdere l'oro che contengono: ogni iPhone infatti al suo interno nasconde circa 25 mg di metallo prezioso. 

Per questo l'azienda di Cupertino, telefono dopo telefono, ha recuperato già una tonnellata di oro del valore di 44 milioni di dollari. 

Il suo programma di riciclaggio ha fatto così diminuire il fabbisogno di metallo da estrarre.

A quanto pare una doppia vittoria, sia per l'ambiente che per le casse dell'azienda della mela morsicata che in una nota ha commentato: 'lavoriamo duro per tenere i nostri dispositivi lontano dalle discariche in modo che le risorse preziose in essi contenute possano essere riutilizzate'.

L'oro viene utilizzato negli smartphone perché conduce molto bene l'elettricità, è malleabile e resiste alla corrosione.

Che rapporto abbiamo con il telefonino? Possediamo più di uno smartphone a testa e usiamo molto i social network

Diabete: la glicemia si può misurare con l'iPhone

 

 

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy