Il fascino indiscreto della raccolta differenziata

Secondo un nuovo studio, sapere che la persona che ti sta corteggiando fa la raccolta differenziata la rende più sexy

WhatsApp Share

E se la chiave del corteggiamento fosse essere rispettosi dell'ambiente, differenziando al meglio l'immondizia? Beh, potrebbe essere un nuovo tratto dell'evoluzione. Mentre gli animali si esprimono con piumaggi, code, tentacoli e altri «spettacoli di arte varia» per conquistare il loro partner, potrebbe essere che noi dobbiamo aggiungere la spazzatura al nostro insieme confuso di manovre di corteggiamento.

Davvero?
Secondo una ricerca fatta dalla piattaforma di incontri online Zoosk la risposta è «sì». Dopo aver intervistato 5.100 single e analizzato 123.257 profili di incontri, gli esperti hanno determinato che il nostro amore per l'ambiente influisce sulla nostra vita sentimentale e che questo significa che bisogna ridefinire ciò che è sexy e ciò che non lo è.

Quello che dicono i risultati di questo sondaggio è che:
• Il 78% dei single desidera uscire con qualcuno che si preoccupa dell'ambiente.
• Il 58% dei single afferma che la cura dell'ambiente è una qualità attraente.
• Il 65% delle donne trova attraente le persone che si interessano dell'ambiente.

Inoltre, l'81% dei single è in generale infastidito dai rifiuti e quando le persone intervistate si sono sentite chiedere quali altre cose gli dessero fastidio hanno nominato: il littering (ovvero il gettare i rifiuti con noncuranza nelle aree pubbliche), lo sprecare inutilmente il cibo, il lasciare le luci accese, il non riciclare, l'andare in macchina quando si potrebbe andare a piedi ed eccetera, eccetera.
Insomma: riciclare, avere dispositivi efficienti e puntare alle soluzioni più green e più local potrebbero essere i nuovi ingredienti per trovare un compagno.
Beh, se fosse davvero così, per noi sarebbe un modo stupendo di evolversi.