Le bottiglie di plastica diventeranno plettri al festival Medimex 2017

Può una bottiglia di plastica destinata alla discarica diventare una rockstar? Sì se trasformata in plettri

WhatsApp Share

Le bottiglie di plastica recuperate durante il festival musicale Medimex saranno trasformate in plettri grazie alla stampante 3d alimentata da energia fotovoltaica di Ecofesta Puglia,la certificazione volontaria che riduce l’impatto ambientale degli eventi.

Medimex 2017 special edition, International Festival & Music Conference, dal 9 al 10 giugno a Bari proporrà un fitto programma di concerti ad ingresso gratuito e sarà allo stesso tempo un evento ecofriendly con interventi mirati per la raccolta differenziata assistita statica e mobile, attività di animazione ambientale e tanta innovazione ecologica.

Ecofesta Puglia, in collaborazione con CulturAmbiente Group, metterà in campo interventi mirati per la raccolta differenziata assistita statica e mobile, attività di animazione ambientale e tanta innovazione ecologica con la stampante 3d che riutilizza in diretta la plastica recuperata durante l’evento. Le postazioni per la raccolta differenziata assistita alle coloratissime isole ecologiche, informazione e sensibilizzazione ambientale in occasione dei concerti live di Torre Quetta, Largo Giannella e Piazza Prefettura. Per la kermesse barese, Ecofesta Puglia presenta anche un simpatico test dedicato ai frequentatori dei concerti, per scoprire la propria impronta ecologica durante i concerti. L’evento è certificato “100% energia verde Dolmiti energia.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy