Il caso rifiuti è diventato un circolo vizioso: Napoli dovrà pagare 145 milioni di euro. Nuove tasse quindi per i cittadini, che avranno comunque una metropoli sporca e avvelenata

 

La nuova versione dell’App si è arricchita grazie alle oltre 500 segnalazioni dei cittadini. Lo strumento di assistenza alla raccolta differenziata è ora disponibile anche sul sito www.gruppohera.it/clienti

 

Potrebbe nascere una discarica a Tivoli, a qualche centinaio di metri dalla Villa Adriana, uno dei siti italiani riconosciuto dall'Unesco come patrimonio dell'umanità. L'opposizione degli amministratori e dei cittadini. Se si apre la discarica chiudo Villa Adriana, parola del sindaco del paese in provincia di Roma

 

Dal 28 novembre si può monitorare il ciclo di smaltimento e riciclaggio dei rifiuti grazie ad una smart-card. A testarla per primi i cittadini di Spilamberto, vicino Modena. In questo i cittadini saranno accompagnati da Hera, la municipalizzata dell'Emilia

 

Le carcasse dei nostri computer distruggono l’ambiente. Ecco allora qualche consiglio su dove buttarlo e come riciclarlo: dalla donazione alla cuccia per il gatto, che tutto sommato non è una cattiva idea

 

Per costruire un pc sono necessari 240 kg di carburante fossile. Ci sono diversi modi di recupero del pc per non buttarlo in un angolo della strada a finaco di un cassonetto o dimenticarlo in soffitta. Leggi come puoi recuperarlo oppure donarlo, a Cesena, grazie ad Hera, è nata un'iniziativa finalizzata proprio a questo

 

Disponibile presso i principali sportelli clienti Hera la seconda edizione dell’opuscolo che illustra il percorso della raccolta differenziata: da casa ai cassonetti, fino alle 135 imprese che si occupano dell’effettivo recupero dei materiali

 

Se ne occuperà la Rai domenica nella puntata di TgR Mediterraneo. Con una puntata dedicata anche alle Eolie e al mare della Corsica, meno pescoso che nel passato. Si chiude con un passaggio in Liguria dedicato alle isole del Mar Ligure

 

E’ scaricabile gratuitamente sull’Apple Store l’applicazione che trasforma smartphone e tablet Mac in assistenti personali per la raccolta differenziata. A breve disponibile anche la versione per smartphone con sistema operativo Android

 

A molti verrà da sorridere, o semplicemente da storcere il naso, a Napoli un professore americano di chimica parla dell'obiettivo che la città deve raggiungere: i rifiuti zero. L'amministrazione ci crede, ci crederanno altrettanto i cittadini partenopei?

 

Sai dove buttare il tuo cellulare? Molto probabilmente pensi che sia giusto buttarlo nel posto sbagliato, da oggi nasce un sito specializzato nell'indicarti dove buttare i nostri preziosi strumenti tecnologici una volta che hanno fatto il loro tempo

 

Parte oggi l’iniziativa promossa da Conai e ministero dell’Ambiente per sensibilizzare i cittadini. Differenziare bene gli imballaggi di acciaio, alluminio, carta, legno, plastica e vetro produce vantaggi per l’ambiente e per le tasche

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy