Le carcasse dei nostri computer distruggono l’ambiente. Ecco allora qualche consiglio su dove buttarlo e come riciclarlo: dalla donazione alla cuccia per il gatto, che tutto sommato non è una cattiva idea

 

Per costruire un pc sono necessari 240 kg di carburante fossile. Ci sono diversi modi di recupero del pc per non buttarlo in un angolo della strada a finaco di un cassonetto o dimenticarlo in soffitta. Leggi come puoi recuperarlo oppure donarlo, a Cesena, grazie ad Hera, è nata un'iniziativa finalizzata proprio a questo

 

Disponibile presso i principali sportelli clienti Hera la seconda edizione dell’opuscolo che illustra il percorso della raccolta differenziata: da casa ai cassonetti, fino alle 135 imprese che si occupano dell’effettivo recupero dei materiali

 

Se ne occuperà la Rai domenica nella puntata di TgR Mediterraneo. Con una puntata dedicata anche alle Eolie e al mare della Corsica, meno pescoso che nel passato. Si chiude con un passaggio in Liguria dedicato alle isole del Mar Ligure

 

E’ scaricabile gratuitamente sull’Apple Store l’applicazione che trasforma smartphone e tablet Mac in assistenti personali per la raccolta differenziata. A breve disponibile anche la versione per smartphone con sistema operativo Android

 

A molti verrà da sorridere, o semplicemente da storcere il naso, a Napoli un professore americano di chimica parla dell'obiettivo che la città deve raggiungere: i rifiuti zero. L'amministrazione ci crede, ci crederanno altrettanto i cittadini partenopei?

 

Sai dove buttare il tuo cellulare? Molto probabilmente pensi che sia giusto buttarlo nel posto sbagliato, da oggi nasce un sito specializzato nell'indicarti dove buttare i nostri preziosi strumenti tecnologici una volta che hanno fatto il loro tempo

 

Parte oggi l’iniziativa promossa da Conai e ministero dell’Ambiente per sensibilizzare i cittadini. Differenziare bene gli imballaggi di acciaio, alluminio, carta, legno, plastica e vetro produce vantaggi per l’ambiente e per le tasche

 

Oltre che abbattere foreste ed usare prodotti nocivi per realizzarli, i pannolini sono accusati di essere dei veri “superinquinanti” a causa della particolare resistenza. Dispersi nell’ambiente impiegano fino a 500 anni per decomporsi

 

Come si fa ad eliminare il consumo di 15 kg a testa di plastica in un anno? Nell'articolo di Antonio Galdo ci sono le istruzioni per l'uso a partire dalle nostre, sbagliate, abitudini. Meno plastica significa meno spazzatura e poi quanto successo sta avendo il sacchetto dell'immondizia?

 

Nasce www.remdiapervoi.it per dare una giusta informazione su come smaltire cellulari ed elettrodomestici. Una serie di servizi per prevenire la nostra pigrizia, non di rado infatti siamo tentati di buttare un vecchio frullatore o un ferro da stiro nella spazzatura. Remediapervoi.it offre così la possibilità di gettare i rifiuti nel posto giusto

 

Una buona notizia: Casoria, comune dell'hinterland napoletano, la raccolta differenziata raggiunge quota 50% grazie alla raccolta porta a porta. Un segnale di grande importanza in un territorio devastato dalla emergenza continua e dalla cattiva amministrazione del ciclo dei rifiuti