Raccolta differenziata anche sotto l'albero di Natale. E' quello natalizio uno dei periodi dell'anno in cui i rifiuti aumentano, così come gli sprechi. Attenzione, dunque, a dove si buttano carta, cartone, plastica, polistirolo, vetro, imballaggi. E occhio anche a cosa si mette nel carrello della spesa

 

Si calcola che la sua estensione vada dai 700 mila km quadrati agli oltre 10 milioni. E’ un’isola che possiamo immaginare grande come la Spagna. Occupa tra lo 0,41% e il 5,6% dell’area dell'Oceano Pacifico ed è composta di rifiuti di plastica

 

Nuovo, divertente cortometraggio di Ecoseven.net e di Ecomedianet production sul tema della biodegradabilità. Non tutto è biodegradabile e anche se lo è non va gettato per terra. Alcuni materiali richiedono centinaia di anni per essere smaltiti. A differenza dell'essere umano!

 

Carta, cotone, alluminio, plastica: in quanto tempo scompaiono? Il processo di biodegradabilità varia a seconda del materiale e dell’oggetto. I batteri fanno il loro lavoro in tempi diversi. Analizziamo insieme alcuni casi

 

Aumentano i rifiuti riciclati in Italia nel 2010, dopo la caduta libera dell'anno precedente. Guida la classifica la carta, seguita dall'acciaio, buoni dati anche per i rifiuti elettronici e per l'organico

 

Il concetto di biodegradabile è entrato con prepotenza nelle nostre case da qualche anno a questa parte. Ecco tutto quello che dovremmo sapere sul processo naturale di smaltimento degli oggetti de dei materiali, sul loro ciclo di vita dopo che abbiamo smesso di usarli e sull'impatto ambientale che hanno sul nostro pianeta

 

Resta ancora tra gli involucri più utilizzati soprattutto per latte, sughi e succhi di frutta. Il terapack presenta però non poche difficoltà, ancora oggi, soprattutto nella fase di recupero del rifiuto che va inviato al trattamento successivo alla differenziata

 

Il caso rifiuti è diventato un circolo vizioso: Napoli dovrà pagare 145 milioni di euro. Nuove tasse quindi per i cittadini, che avranno comunque una metropoli sporca e avvelenata

 

La nuova versione dell’App si è arricchita grazie alle oltre 500 segnalazioni dei cittadini. Lo strumento di assistenza alla raccolta differenziata è ora disponibile anche sul sito www.gruppohera.it/clienti

 

Potrebbe nascere una discarica a Tivoli, a qualche centinaio di metri dalla Villa Adriana, uno dei siti italiani riconosciuto dall'Unesco come patrimonio dell'umanità. L'opposizione degli amministratori e dei cittadini. Se si apre la discarica chiudo Villa Adriana, parola del sindaco del paese in provincia di Roma

 

Dal 28 novembre si può monitorare il ciclo di smaltimento e riciclaggio dei rifiuti grazie ad una smart-card. A testarla per primi i cittadini di Spilamberto, vicino Modena. In questo i cittadini saranno accompagnati da Hera, la municipalizzata dell'Emilia

 

Le carcasse dei nostri computer distruggono l’ambiente. Ecco allora qualche consiglio su dove buttarlo e come riciclarlo: dalla donazione alla cuccia per il gatto, che tutto sommato non è una cattiva idea