Vino, UK e Francia: sarà guerra di bollicine?

Il vino frizzante inglese è pronto a fare concorrenza allo Champagne?

WhatsApp Share

Sarà guerra di bollicine tra l'Inghilterra e la Francia? Le due storiche rivali, per lo meno in materia di vini non avevano mai gareggiato. La supremazia francese sembrava inattaccabile. Tuttavia oltremanica hanno iniziato a coltivare la vite e confidano molto sulle bollicine di sua maestà. Forse il momento in cui scalzeranno lo Champagne dal trono è ancora lontano, ma ormai i britannici possono mettere in campo 470 vigneti di 4.500 acri (oltre 18,21087 km quadrati) ciascuno.

Il ministro dell'agricoltura, Elizabeth Truss, ha dichiarato che l'export di vini inglesi e gallesi supererà la barriera dei 100 milioni di sterline quest'anno. Due bottiglie su tre saranno di vino frizzante. Sempre secondo il ministro, nel giro di dieci anni l'economia rurale sarà produttiva al pari di quella delle città. Al momento il giro d'affari legato alla produzione agricola è di 103 miliardi di sterline e genera un posto di lavoro ogni otto nell'economia del Regno unito.

Se non amate particolarmente le bollicine potete consolarvi con un buon bicchiere di vino rosso: secondo recenti studi è anti-stress.

a.po

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy