California: i vaccini diventano obbligatori

In California, la vaccinazione dei bambini diventa obbligatoria, per legge

WhatsApp Share

 

Una nuova legge, in California, obbliga i genitori a vaccinare tutti i bambini in età scolare. Le nuove norme, approvate da Senato e Camera dello Stato, e firmate dal governatore Jerry Brown, stanno già accendendo numerose polemiche. Non ci stanno, infatti, i genitori sospettosi degli effetti dei vaccini. 'La scienza è assolutamente chiara, i vaccini proteggono i bambini contro una serie di malattie contagiose e pericolose', ha dichiarato Jerry Brown. La norma varata in California prevede che solo i bambini con problemi medici possono venire esentati dalle vaccinazioni, motivazioni di ordine religioso o etico non saranno più ammesse.

La decisione arriva dopo una piccola epidemia di morbillo: alcuni mesi fa più di 100 persone in California sono state contagiate da un epidemia di morbillo, scatenata al parco Disney da un turista non vaccinato.

 

Anche in Italia si sta pensando ad una decisiva stretta sulla vaccinazione: sono tanti i genitori che, per scelta, decidono di non immunizzare i più piccoli, senza sapere che le conseguenze del gesto potrebbero dare vita a situazioni di salute davvero difficili.

gc 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy