Aceto di mele per la pelle

 

Scopriamo come utilizzare l'aceto di mele per il bene della nostra pelle

WhatsApp Share

L’aceto di mele è ricco di amminoacidi ed enzimi che aiutano il corpo in diversi modi e può essere molto utile anche per la salute della pelle. Stimola la circolazione dei capillari che sono responsabili del nutrimento della pelle e aiuta a mantenere il giusto pH. Inoltre l’aceto di mele rimuove i batteri e le cellule morte; in questo modo dona sollievo ai pori ostruiti regalandoti una pelle sana e bella. Vediamo come impiegarlo a seconda delle diverse necessità.

Aceto di mele per combattere l’acne

Le proprietà antisettiche dell’aceto di mele, unite a quelle del miele contrastano i batteri, aprono i pori, rimuovono il grasso e aiutano l’idratazione. Ecco quello che serve

  • 1/4 di tazza di miele
  • 1 tazza di camomilla
  • 1/2 tazza di aceto di mele

Mescola questi ingredienti fino a ottenere una soluzione omogenea. Prima di andare a dormire utilizzala con un batuffolo di cotone per pulire la pelle

Aceto di mele per il pH della pelle

Questa soluzione vi aiuterà a riottenere il naturale pH della pelle e l’olio di lavanda sarà utile per far diminuire le irritazioni.

  • 2/3 di tazza di acqua 
  • 1/3 di tazza di aceto di mele
  • 3 gocce di olio di lavanda

Mescola tutti gli ingredienti e scuoti per bene. Pulisci il viso con un batuffolo di cotone.

Inoltre l’aceto di mele è ottimo se vogliamo dimagrire. I suoi enzimi e acidi fanno diminuire l'appetito e ci aiuta a bruciare i grassi più rapidamente perché accelera il metabolismo.

a.po

 

 

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy