Cancerogeni che non sai di avere in casa

Alcuni oggetti di uso comune potrebbero contenere sostanze tossiche e cancerogene

WhatsApp Share

Il pericolo a volte si nasconde nelle cose più semplici. Ci sono una serie di oggetti di uso comune che probabilmente tutti noi hanno in casa che potrebbero essere cancerogeni. Comunque ci sono dibbi sul fatto che siano sicuri al 100% e per questo è bene fare attenzione, soprattutto se sono oggetti che utilizziamo ogni giorno. Eccone alcuni:

Deodoranti chimici

Sono chimici, i profumi si spargono nell'ambiente e li respiriamo. Molti contengono ftalati; alcuni sono sconsigliati per chi soffre d'asma.

Candele

Alcune contengono degli stoppini al piombo, una sostanza pericolosa per  la nostra salute. Può causare problemi ormonali, disturbi del comportamento e altri problemi legati all'apprendimento. Meglio cercare la cera d'api e gli stoppini di cotone.

Shampoo

Non c'è ancora accordo nella comunità scientifica sulla pericolosità dello shampoo. Ovviamente dipende da quanti ingredienti chimici o tossici contengono. Nel dubbio è sempre meglio cercare sostituti naturali.

Deodoranti

Consideriamo che stanno al contatto con la nostra pelle per ore ogni giorno. Per questo è bene porvi la massima attenzione e fare ricerche sul contenuto di quello che usiamo.

Tendine della doccia

Contengono ftalati, che servono a rendere la plastica morbida e pieghevole, proprio come le tendine, ma rappresentano un rischio per la nostra salute.

 a.po