Capelli: sfatiamo 7 falsi miti

Sai come avere capelli forti, lucenti e in salute o ti affidi al sentito dire?

WhatsApp Share

I capelli rappresentano una componente essenziale del nostro look e per questo su come trattarli e su come mantenerli in salute si sentono tante teorie. Cerchiamo di fare chiarezza su alcune convinzioni particolarmente diffuse.

1. Tagliarli li fa crescere rapidamente

Non c'è una evidenza scientifica per questa credenza. Tuttavia una spuntatina ogni due mesi circa non fa certo male: le punte dei capelli quando si indeboliscono rendono il capello fragile e lo fanno sembrare più sottile.

2. Se togli un capello bianco ne cresceranno due

Se notate una crescita dei capelli bianchi dopo averne tolto qualcuno probabilmente era destino: non dipende dal fatto che ne avevate tolto qualcuno. Stanno semplicemente imbiancando, sia che li togliate sia che li lasciate al loro posto.

3. Lo shampoo ti fa cadere i capelli

No, non è colpa della doccia. Se i tuo capelli stanno cadendo, cadranno in ogni caso; evitare lo shampoo non è la soluzione.

4. Più li spazzol, più saranno sani

Lasciamo perdere i 100 colpi di spazzola: esagerare è controproducente: si rovinano.

5. Il colore li danneggia

Facciamo chiarezza: togliere colore ai capelli è dannoso perché ciò li rende più deboli e sottili. Aggiungere colore non è un problema.

6. Cambiare shampoo continuamente fa bene

Cambiare shampoo è ok se preferisci i benefici di uno anziché un altro, ma non c'è problema ad usare sempre lo stesso se ti trovi bene con quello. Cambiare per forza non serve.

7. Devi lavarti i capelli ogni due giorni

Le 'regole' su quanto spesso dovremmo lavarli sono molte. E la verità è che non esiste una regola: dipende dai nostri capelli.

Se i capelli ti sembrano eccessivamente grassi, se hai la forfora o qualsiasi altro problema, prima di improvvisare cure o valutare tempistiche per il lavaggio consulta un medico e valuta la tua situazione. Non può esserci una regola valida per tutti i capelli.

a.po

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy