Ecco gli oggetti cancerogeni che abbiamo in casa

E se ad avvelenarci lentamente fossero una serie di cose che abbiamo in casa e utilizziamo tutti i giorni?

WhatsApp Share

La casa è il nostro rifugio, la nostra oasi di pace. In casa ci sentiamo protetti, o almeno dovremmo, invece in alcuni oggetti di uso comune potrebbero nascondersi delle insidie ed è bene fare attenzione. La chimica a volte è un pericolo e certe cose che ci sembrano famigliari potrebbero rivelarsi tossiche a lungo andare.

Deodoranti per ambiente

Molti hanno sostanze dannose, basti pensare agli ftalati. Sono profumi chimici e quindi nel dubbio è meglio sostituirli con essenze naturali.

Candele

Alcune candele hanno stoppini che contengono piombo, soprattutto quelle profumate. Il piombo non ci fa bene: crea disturbi ormonali e molti altri problemi di salute. La soluzione è cercare candele di cera d'api con stoppino di cotone. 

Shampoo

Gli shampoo potrebbero contenere elementi chimici dannosi, anche se non tutte le ricerche sono concordi. Nel dubbio possiamo utilizzare degli shampoo naturali, ad esempio quelli in barretteI prodotti di make up e i profumi contenenti ftalati fanno aumentare il rischio asma.

Deodoranti

Considerate che stanno a contatto con il nostro corpo per ore, quindi se hanno elementi dannosi il pericolo aumenta. Facciamo particolare attenzione al tipo di deodorante che utilizziamo.

Tendina della doccia

Le tendine di plastica dissolvono elementi nocivi nell'ambiente; si chiamano composti organici volatili.

Gli ftalati hanno anche un ruolo negativo sul desiderio sessuale, come hanno dimostrato alcuni studi.

a.po

 

 

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy