Il riposino perfetto dura 20 minuti. Ed è meglio non superare i 40, spiegano gli esperti

Quanto deve durare il sonnellino perfetto?

WhatsApp Share

Per gli spagnoli è la celebre “siesta”, da noi è meno istituzionalizzato, ma molto amato da chi vuole concedersi un po’ di riposo pomeridiano. 

Il pisolino, o riposino, ha le sue regole, spiegano gli scienziati: non deve superare i 40 minuti. La durata ideale sarebbe 20 minuti.

I ricercatori dell’American College of Cardiology, dopo aver studiato 300mila persone in tutto il mondo, hanno rilevato un rischio per chi dorme più di 40 minuti nel pomeriggio: il colesterolo alto. A questo rischio si aggiungono il rischio di pressione alta e di aumento della massa grassa.

La soluzione ideale, per gli esperti, è un riposino che duri meno di 40 minuti: "Con questa durata non sono emersi rischi, e in alcuni casi è emerso anche un miglioramento delle condizioni generali, specie nelle persone che dormivano meno di mezz'ora".

Viva la siesta! Sette ragioni per fare un pisolino.

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy