Le proprietà delle pere, zuccheri buoni anche per i diabetici

Una frutta gustosa che va bene anche per chi soffre di diabete

WhatsApp Share

Le pere crescono in estate, ma il frutto si conserva bene al fresco e quindi lo troviamo sui banchi dei supermercati a lungo.

Oltre a essere molto gustose, le per sono ricche di proprietà nutrizionali e quindi possiamo consumarle spesso soprattutto se vogliamo variare il tipo di frutta che mettiamo in tavola.

Ecco perché ci piacciono:

  • Danno energia
  • Sono digeribili
  • Prevengono l'osteoporosi
  • Aiutano a regolare la pressione del sangue
  • Aiutano a perdere peso
  • Rinforzano il sistema immunitario

Le pere sono un alimento zuccherino che possono consumare anche le persone affette da diabete del tipo 2. Infatti gli zuccheri delle pere sono monosaccaridi, nello specifico si tratta di fruttosio. Non può essere utilizzato direttamente per produrre energia e quindi deve essere convertito dal fegato in glucosio. È questo processo metabolico che determina un basso indice glicemico e le rende adatta anche a chi è affetto da alterazioni della tolleranza al glucosio.

Ricordiamoci che è sempre preferibile consumarle fresche, le pere cotte infatti perdono gran parte della loro concentrazione di vitamine.