Sei regole per godere dei benefici della sauna

Per godere di tutti i benefici della sauna bisogna rispettare sei regole precise: una prevede un tuffo in acqua fredda

WhatsApp Share

 

Non basta sudare stesi sui banchi della sauna: per godere pienamente dei benefici, infatti, bisogna rispettare sei regole. A dirlo sono gli esperti mondiali di sauna, riuniti recentemente a San Francisco al meeting 'Perfect Sweat Summit'.

Vediamo le regole:

1.    La vera sauna si fa con pietre o legno riscaldati con aria calda, non con raggi infrarossi.

2.    Temperatura minima di 65 gradi e temperatura massima, secondo la  Sauna Finlandese Society, di 80-90 gradi.

3.    Abbandonare i cellulari e tutti gli aggeggi tecnologici. La sauna è un rituale.  

4.    Bisogna fare la sauna nudi, prendendosi tutto il tempo necessario per rilassarsi. Servono 2-3 ore per completare l'esperienza, con un ciclo di tre ripetizioni da caldo a freddo. Dopo una rapida doccia per sciacquare la giornata, spendere dai 12 ai 20 minuti in sauna, seguiti da un tuffo in una piscina fresca di 5 secondi. Dopo si può fare un idromassaggio e un bagno di vapore o semplicemente rilassarsi a temperatura ambiente per circa 15 a 20 minuti. Il ciclo andrebbe ripetuto altre due volte.

5.    Trovare sempre il coraggio di tuffarsi in acqua fredda per ridurre dolori infiammazioni e allenare il corpo all'omeostasi.

 

6.    Provare a diventare consapevoli nella sauna, cioè avere un obiettivo in mente elaborarlo e risolverlo. 

gc