Social network: se li usi troppo ti sentirai solo

Più tempo trascorriamo sui social network più aumenta la sensazione di essere isolati

WhatsApp Share

Potremmo definirlo il paradosso dei social network: più li usi e più rischi di sentirti solo. E non è solo buon senso, lo conferma anche una nuova ricerca condotta negli Stati Uniti che ha preso in esame il comportamento di 1.787 persone tra i 19 e 32 anni.

I ricercatori dell'Università di Pittsburgh in Pennsylvania hanno indagato la frequenza e il tempo trascorso dalle persone su diverse piattaforme come Facebook, YouTube, Twitter, Instagram, Snapchat, Pinterest e LinkedIn. Il risultato? Chi trascorreva su queste piattaforme più di due ore al giorno si sentiva il doppio socialmente isolato rispetto a chi ne faceva uso per mezz’ora al giorno. Lo studio è stato pubblicato sull’American Journal of Preventive Medicine

I ricercatori hanno ipotizzato che il tempo trascorso online possa sostituire quello “faccia a faccia”, ma non l’unica interpretazione. È probabile anche che gli utenti sempre connessi vedano sui social network le altre persone partecipare a una miriade di eventi ai quali, per forza di cose, chi osserva non può prendere parte.

"E' possibile che chi inizialmente si sentisse socialmente isolato si sia rivolto ai social media, oppure potrebbe essere che il maggiore uso dei social abbia portato alcune persone a sentirsi isolati dal mondo reale, o una combinazione di entrambi", sottolinea l'autrice senior Elizabeth Miller, docente di pediatria presso l'Università di Pittsburgh.

Un altro studio, condotto dall’Università di Glasgow, spiega che l’uso dei social network può diventare un ossessione e causare ansia, depressione e disturbi del sonno.