Trucco in spiaggia? Ecco gli errori da evitare

I cosmetici da evitare in spiaggia e quelli che possiamo mettere senza rischi per la salute

WhatsApp Share

Capita spesso di incontrare al mare o in piscina donne truccate di tutto punto che si godono il sole. Le scelte scelte di natura estetica sono ovviamente personale, ma bisogna riflettere sui rischi che può comportare il trucco al sole.

Leonardo Celleno, cosmetologo dell'Università Cattolica di Roma, spiega all'Adnkronos: "È un atteggiamento non privo di rischi: al sole vanno utilizzati solo prodotti ad hoc, altrimenti si possono fare danni anche gravi".

Ci sono alcune categorie di cosmetici da evitare durante l'esposizione al sole; li riassumiamo brevemente:

  • lucidalabbra senza schermo solare
  • creme colorate che uniformano il colorito ma non hanno schermi solari
  • ombretti brillanti o metallizati che amplificano i raggi solari

Se proprio non si vuole rinunciare al make-up in spiaggia, è bene seguire alcuni accorgimenti, come spiega Celleno: "si può ricorrere a un fondotinta compatto con filtro elevato, a un rossetto non lucido, che contiene ossidi ferrosi con effetto barriera, anche se per il benessere delle labbra è migliore uno stick protettivo. Vietati i profumi, che possono macchiare la pelle, e in generale i prodotti per il trucco dai colori vistosi, che assorbono i raggi".

E se vogliamo provare delle alternative al classico trucco proviamo l’agriestetica, la moda di farsi belle grazie a rimedi naturali ed economici. Ecoseve.net ha raccolto alcuni trucchi della nonna ancora oggi usati ed efficaci