Video danese contro i tumori della pelle: AIDA risponde all’appello

Con un video, un decalogo e un numero verde l’Associazione Italiana Dermatologi Ambulatoriali mette a disposizione consigli e professionalità per prevenire i tumori della pelle

WhatsApp Share

“Rispettabili cittadini italiani, la Danimarca ha bisogno di voi”, con queste parole il presentatore danese Mikael Bertelsen si rivolge al nostro Paese nel nuovo video diffuso qualche mese fa su YouTube per una campagna di prevenzione contro i tumori della pelle intitolata “Help a Dane”, “aiuta un danese”. Realizzata dalla Danish Cancer Society, la videocampagna esorta i cittadini italiani ad aiutare i turisti danesi consigliando loro di proteggersi dal sole per evitare il cancro della pelle.

Ecco allora che alla richiesta di aiuto risponde l’AIDA (Associazione Italiana Dermatologi Ambulatoriali) con un video (nelle due lingue italiano e danese) in cui l’Associazione mette in campo competenze e professionalità per la salute della pelle e per un turismo del Paese del Sole “amico”.

C'è anche una versione danese del video

Il video rappresenta una delle prime importati novità che l’AIDA riserverà ai suoi iscritti e all’utenza nel corso di quest’anno. Strumento virale di informazione e sensibilizzazione rivolto al popolo nordeuropeo, la risposta alla richiesta di aiuto danese è anche un modo per chiamare all’appello attivamente tutto l’importante apparato di dermatologi iscritti all’Associazione.  

I danesi sono infatti tra i popoli più colpiti da questo male. Secondo la Danish Cancer Society, l’incidenza del melanoma, nella popolazione della Danimarca, tocca percentuali elevatissime: ogni anno il 19,2%. Una cifra considerevole se messa a confronto con il 14,6 del Regno Unito, alle 11,4 di Germania e Italia, al 10,2 della Francia, al 6,9 della Spagna, al 2,4 della Grecia.

Esporre, in modo non corretto, la pelle chiara e delicata dei danesi al sole delle nostre località costiere significa aumentare il rischio di contrarre la malattia. La prevenzione passa attraverso alcune semplici mosse, dall’utilizzo di cappelli e luoghi ombreggiati, a piccole ma importanti accortezze su quando e come mettere la protezione solare, i tempi e gli orari più adatti all’esposizione al sole e tanti altri consigli che l’AIDA mette a disposizione dei nostri ospiti in un decalogo creato ad hoc.  DECALOGO SCARICABILE sulla pagina (nella versione danese) e (nella versione italiana) e al numero verde 800.821.621 che rende disponibili dermatologi AIDA in tutta Italia. 

Il turismo è una delle maggiori risorse del nostro Paese. AIDA prendendosi cura della pelle dei danesi protegge anche il turismo italiano.