Vietato lo shiatsu dalle estetiste, lo dice il Consiglio di Stato

Stretta legislativa sui trattamenti non strettamente estetici eseguiti dalle estetiste

WhatsApp Share

Massaggi shiatsu dall'estetista? Non si può, lo spiega il COnsiglio di Stato con una sentenza che annulla una precedente decisione del Tar Liguria, interpretando in questa direzione la lettera della legge sulle estetiste del 1980.

Quindi è stato chiarito una volta per tutte che i trattamenti sul corpo, massaggi o altro, senza finalità terapeutiche né estetiche, non sono di competenza delle estetiste.

Alle estetiste sono riservati solo trattamenti con finalità estetiche; per questo sono esclusi, oltrea allo shiatsu, anche tuina, riflessologia plantare, feldenkrais, massaggio ayurvedico, perfino osteopatia e chiropratica.

"Questa sentenza finalmente riconcilia il senso comune con le parole della legge", ha dichiarato all'Adnkronos l’avvocato Giuseppe Montanini, vicepresidente della Fisieo (Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e operatori); ha poi ahhiunto che questa decisione "mette un punto fermo su tutte le problematiche che lo shiatsu e altre pratiche hanno avuto nelle varie regioni. Ci sono voluti anni, ma finalmente abbiamo una sentenza chiarissima".

E vi consigliamo di fare attenzione anche ai massaggi fatti in spieaggia.